Wishlist

Non ci sono prodotti sulla Lista desideri!
Link lista desideri:

Nessun prodotto nel carrello.

THE TIMELESS HISTORY OF TRENCH

Come direbbe Michael Kors: ‘’Metti un trench e all’improvviso ti senti Audrey Hepburn che passeggia lungo la Senna.’’ Impossibile non essere vittima del fascino e della versatilità di questo iconico capo, caposaldo intramontabile del guardaroba classico maschile e femminile da quasi un secolo.

Il trench, che letteralmente significa ‘’cappotto da trincea’’, fonda le sue origini nell’abbigliamento militare dell’esercito inglese ai tempi della Prima e della Seconda guerra mondiale.

La paternità del capo è ancora oggi aspramente dibattuta tra Burberry, Mackintosh e Aquascutum. Tre marchi che hanno giocato un ruolo fondamentale nella nascita del trench come lo intendiamo oggi. Un grazie va al chimico scozzese Mackintosh per aver ideato e brevettato già nel 1823 la tecnica dell’impermeabilizzazione. Ad Aquascutum che, circa trent’anni dopo, iniziò a produrre impermeabili per l’esercito britannico impegnato nella guerra di Crimea. E, ultimo ma non per importanza, al signor Thomas Burberry che nel 1901 fu il primo a produrre il vero trench coat in gabardine con doppiopetto e cintura in vita per l’esercito inglese sotto l’ordine del Ministero della Guerra.

DALLA TRINCEA A HOLLYWOOD

Dopo la Guerra, il trench prese piede nel guardaroba civile e crebbe d’importanza facendosi strada tra lo scintillante mondo cinema. Negli anni ’40 Hollywood segnò la sua consacrazione con la memorabile scena di Casablanca, che vede Humphrey Bogart con il suo trench al fianco di Ingrid Bergman, e quella di Scandalo internazionale, che ritrae una sensualissima Marlene Dietrich avvolta in un trench color kaki. Ma fu solo negli anni ’60 che, grazie alla sofisticata Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, questo capo si guadagnò un posto nell’Olimpo della moda.

Oggi, a distanza di più di cent’anni dalla sua nascita, il trench si conferma un cult dell’autunno 2021, calcando le passerelle di Parigi, Milano e New York.

Il trench firmato MFGA della collezione Nutcracker, che si ispira al famoso balletto russo Lo Schiaccianoci, rende omaggio a questo capo senza tempo, rivoluzionandolo nei tessuti e nella forma per assecondare le tendenze del momento. Un evergreen rivisitato in chiave Street grazie all’uso del PVC trasparente, dei laccetti neri e della fodera in organza olografica, impreziosito con bottoni automatici in metallo.

Clicca qui per scoprire tutti i capi della collezione Nutcracker.

Giorgia Ribaldone
MFGA Team

Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the compare bar
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping